18 Gennaio 2018

[]
percorso: Home

Richiesta nuovi allacciamenti

SI RIPORTANO LE INFORMAZIONI UTILI PER GLI UTENTI CHE INTENDONO ALLACCIARSI ALLA
RETE GAS O EFFETTUARE ALTRE OPERAZIONI


1) RICHIESTA (telefonica, via fax, per iscritto o di persona presso gli uffici)
Da parte del cliente per un nuovo allacciamento, spostamento, aumento di potenzialità o altro (è necessario fornire l’indirizzo preciso, il luogo di esecuzione lavori e un recapito telefonico, la categoria d’uso del gas, la potenzialità totale prevista degli apparecchi da installare).

2) SOPRALLUOGO
Al cliente, al momento della richiesta, verrà fissato un appuntamento con un tecnico per la predisposizione di un preventivo.
  • Le preventivazioni, redatte mediante appuntamento con un tecnico, per l’esecuzione di lavori semplici, saranno eseguite entro 15 gg. lavorativi dalla data della richiesta.
  • Le preventivazioni, redatte mediante appuntamento con un tecnico, per l’esecuzione di lavori complessi, saranno eseguite entro 40 gg. lavorativi dalla data della richiesta.
  • Le preventivazioni, redatte mediante appuntamento personalizzato con un tecnico, per l’esecuzione di lavori semplici, saranno eseguite entro 15 gg. dalla data del sopralluogo.
  • Le preventivazioni, redatte mediante appuntamento personalizzato con un tecnico, per l’esecuzione di lavori complessi, saranno eseguite entro 15 gg. dalla data del sopralluogo.

E’ previsto un indennizzo automatico variabile per mancato rispetto dei tempi di preventivazione (secondo il gruppo di misura da installare):
  • Mancato rispetto dei tempi massimi di preventivazione per lavori semplici e/o complessi:
    • fino alla classe G6 € 30,00;
    • dalla classe G10 alla classe G25 € 60,00;
    • dalla classe G40 € 120,00.

3) TRASMISSIONE PREVENTIVO
Al cliente verrà inviato il preventivo con allegata un’informativa sulla procedura (allegato F).

4) ACCETTAZIONE DEL PREVENTIVO
Il cliente dovrà accettare il preventivo con i relativi allegati, sottoscrivere la domanda di allacciamento e provvedere al pagamento di quanto dovuto in banca o in posta e successivamente riceverà la fattura per l’allacciamento.

5) ESECUZIONE OPERE PRELIMINARI (a cura del cliente)
Dopo aver posizionato la cassetta/manufatto per il contatore gas, l’utente dovrà telefonare al 059/986201 o n. verde 800-077665 Ufficio ENTAR S.r.l. comunicando il termine delle opere a proprio carico per l’esecuzione dei lavori, citando il numero della domanda di allacciamento.
N.B. per eseguire opere di scavo su sede stradale occorre che ENTAR S.r.l. si procuri i permessi:
Tempo medio per l’ottenimento dei permessi per l’esecuzione di opere di scavo:
  • Comuni dai 3 ai 7 gg.;
  • Provincia dai 3 ai 4 mesi;
  • ANAS dai 18 ai 24 mesi.

Questi tempi non sono compresi nell’esecuzione dei lavori e vanno necessariamente aggiunti.

6) ESECUZIONE ALLACCIAMENTO
  • Lavori semplici 10 gg. giorni lavorativi, fino a un gruppo di misura classe G25 escluso il tempo per l’ottenimento di eventuali permessi.
  • Lavori semplici 15 gg. giorni lavorativi, fino a un gruppo di misura dalla classe G40 escluso il tempo per l’ottenimento di eventuali permessi.
  • Lavori complessi 60 gg. giorni lavorativi, escluso il tempo per l’ottenimento di eventuali permessi.

E’ previsto un indennizzo automatico variabile per mancato rispetto dei tempi di esecuzione delle opere (escluso il tempo per l’ottenimento degli eventuali permessi e condizioni meteorologiche avverse) in relazione al gruppo di misura da installare:
  • Mancato rispetto dei tempi massimi di esecuzione per lavori semplici:
    • fino alla classe G6 € 30,00;
    • dalla classe G10 alla classe G25 € 60,00;
    • dalla classe G40 € 120,00.
N.B.: in questa fase non viene montato il contatore gas

7) CONTRATTO DI FORNITURA E INSTALLAZIONE DEL CONTATORE GAS
Le modalità per l’installazione del contatore gas sono quelle previste dall’allegato F. Il cliente dovrà telefonare o recarsi presso gli sportelli della Società di vendita munito della seguente documentazione:
  • Documento di identità valido e codice fiscale/ partita IVA dell’intestatario del contratto
  • Dati catastali (foglio – mappale – sub)
  • Concessione edilizia
  • Qualora l’intestatario del contratto non coincida con la proprietà, è necessario fornire i dati della proprietà e aver l’autorizzazione o documento (contratto di affitto) che dimostri il diritto ad attivare la fornitura



Il cliente successivamente dovrà trasmettere i moduli Allegato H e Allegato I con la documentazione rilasciata dall’installatore al distributore, il quale dalla data di consegna dei documenti compilati, IN CASO DI ACCERTAMENTO POSITIVO, provvederà all’attivazione della fornitura entro 10 giorni lavorativi per contatori fino alla classe G25 compresa e 15 giorni lavorativi per quelli di classe superiore. Di norma i contatori verranno attivati il sabato della settimana successiva a quella di consegna dei documenti.

Entro 30 gg dalla data di attivazione della fornitura (installazione contatore gas) il cliente deve far prevenire a ENTAR S.R.L. copia della dichiarazione di conformità o dichiarazione analoga.

Dimensione: 125,42 KB
Dimensione: 34,95 KB

siti web www.sitovistoso.it